NAPOLI CENTRALE

La più importante stazione dell’Italia meridionale, Napoli Centrale è stata inagurata nel 1839 sulla precedente stazione nata con la prima ferrovia italiana. Oggi la stazione di Napoli conta ben 24 binari che collegano il capoluogo campano in tutta Italia e raggiunge con l’alta velocità, dal 2005, la stazione di Roma Termini in meno di un ora.

Molteplici sono i servizi rivolti ai passeggeri in transito e in arrivo oltre ai diversi collegamenti con gli altri vettori di trasporto pubblico come la linea n.1 e n.2 della metropolitana, la Circumvesuviana, bus urbani ed extraurbani.

Prima dell’ingresso alla stazione di Napoli Centrale vi è un deposito ferroviario funzionante e utilizzato utile per il ricovero delle locomotive e carrozze di passeggeri.

LINEE FERROVIARIE :

Roma – Cassino – Napoli
Roma – Formia – Napoli
Napoli – Salerno
Napoli – Aversa – Caserta

GESTORE : GrandiStazioni

TIPOLOGIA : STAZIONE DI TESTA IN SUPERFICIE

LOCALIZZAZIONE : Piazza Garibaldi, Napoli

BINARI : 24

BIGLIETTERIA : Aperta tutti i giorni dalle 6:10 alle 21:40

SERVIZI :

Biglietteria self-service
Sala d’attesa
Ufficio oggetti smarriti
Deposito bagagli
Box informazioni
Cappella
Scale mobili
WC

TRASPORTO PUBBLICO DA STAZIONE : Autobus urbani, Autobus extraurbani per Avellino, Salerno, Caserta, Casoria, Fermata tram, Fermata filobus, Stazione “Napoli Piazza Garibaldi” (FS), Stazione “Napoli Piazza Garibaldi” (Circumvesuviana)